.

Chi è online

 11 visitatori online

AlessandriaScout
La Fanpage Facebook di "Adventure Camp" PDF Stampa E-mail
Scritto da Paolo Grossholz   
Venerdì 13 Giugno 2014 16:55

Abbiamo messo online la FanPage Facebook della Base Scout "Adventure Camp" del gruppo scout Agesci AL2 a Frascaro: la trovate qui: http://on.fb.me/1qGNx05

Altre risorse fotografiche e video sulla base:

link 4, link 5, link 6, link 7,

link 1, link 2, link3


Vi segnaliamo che è online anche la Fanpage Facebook della Casa Scout - Cascina Brownsea (AL1 - Associazione don Alessandro Benzi) in Valle San Bartolomeo:  la trovate qui: http://on.fb.me/1qbB5YO

 

 

Ultimo aggiornamento Martedì 07 Ottobre 2014 08:30
 
Nuovi materiali PDF Stampa E-mail
Scritto da Paolo Grossholz   
Martedì 05 Aprile 2011 10:38

All'interno della sezione del sito dedicata al Centro di Documentazione potete sfogliare una Photo Gallery al cui interno ci sono per ora due sezioni di cui una dedicata "monograficamente" a Don Sandro ed una al tema "Verso il Centenario".

Sempre in questa sezione del Centro di Documentazione potete curiosare all'interno di "Verso il Centenario" con Frammenti da una mailing-list.

Su You Tube a questo indirizzo > http://www.youtube.com/watch?v=dexoH2pUvLQ è possibile vedere ed ascoltare un video con Don Sandro.

Su Scribd a questo indirizzo > http://www.scribd.com/doc/52267602/I-Primi-Riparti-ASCI-ad-ALESSANDRIA è possibile consultare e scaricare la documentazione relativa ai primi 5 Riparti Esploratori ASCI creatisi in Alessandria e registrati nei censimenti ASCI fra il 1917 ed il 1922: il documento si può ingrandire, per una sua migliore comprensione.

Hathi Buona Strada a tutti! Hathi AL2

Ultimo aggiornamento Martedì 23 Luglio 2013 16:23
 
STRADE DI CORAGGIO, DIRITTI AL FUTURO! PDF Stampa E-mail
Scritto da Paolo Grossholz   
Martedì 20 Novembre 2012 11:17

Route Nazionale Agesci RYS

Posto qui tutti i riferimenti alla ROUTE NAZIONALE AGESCI RYS 2014:

 

Sito www.routenazionale.it

Bando per la canzone route nazionale: “LASCIA UNA NOTA NELLA STORIA” (LINK)

Facebook www.facebook.com/rnagesci2014

Twitter @routenazionale https://twitter.com/routenazionale #forumRS12 #route2014 #agesci #forumrs

Twitter @agesci https://twitter.com/agesci #scout #agesci

Google Plus https://plus.google.com/u/0/113748688065226272958/posts

YouTube www.youtube.com/routenazionaleagesci

Ultimo aggiornamento Giovedì 23 Maggio 2013 11:31
 
Piano d'azione per la mobilità urbana post COVID PDF Stampa E-mail
Scritto da Paolo Grossholz   
Domenica 17 Maggio 2020 21:55

I love Bike!

APPELLO PER UNA MOBILITA' URBANA SOSTENIBILE NELLA FASE 2

Il confinamento forzato di questo periodo delicato e drammatico, ci ha portato - nostro malgrado - a prendere atto di alcune ricadute positive sulla qualità dell'ambiente urbano: riduzione del traffico motorizzato, aria più pulita, meno inquinamento acustico, diminuzione degli incidenti stradali.
Avendo ben presente la gravità del momento, pensiamo quindi che l'emergenza possa rappresentare anche uno stimolo per riflettere sulla direzione da intraprendere per la ripartenza.
Riteniamo necessario riorientare le scelte dei cittadini verso una mobilità attiva, sia per migliorare la qualità ambientale e il benessere fisico, sia per formare le giovani generazioni a una cittadinanza responsabile, sia per risolvere alcuni dei problemi che sono sorti con la pandemia; a partire dal rischio di aumento del traffico automobilistico legato alla riduzione dell’uso dei mezzi pubblici da parte dei cittadini negli spostamenti casa-scuola e casa-lavoro.
La bicicletta in questo momento potrebbe essere una delle soluzioni migliori per attenuare questi problemi di mobilità scongiurando un peggioramento della qualità ambientale, oltre i limiti della sostenibilità già prima dell'emergenza.
Consentirebbe di mantenere le distanze di sicurezza, di favorire l'arieggiamento e quindi la diluizione del droplet, di irrobustire l'apparato respiratorio attraverso l’attività fisica.

Chiediamo quindi all'Amministrazione di attuare - come sta avvenendo in molte altre città - interventi urgenti per incentivare la mobilità attiva, sia pedonale sia sulle due ruote; tra le misure concrete possibili proponiamo:
• Realizzazione di infrastrutture anche temporanee e a basso costo per una Rete di Mobilità d'Emergenza interconnessa a quanto già esistente. (ad esempio corsie ciclabili con sola segnaletica orizzontale sia nell'area urbana, sia nel collegamento con i sobborghi entro i 5 km, doppio senso per le bici in strade a senso unico per le auto, strade residenziali a 10 km/h, strade scolastiche).
• Realizzazione di un piano di manutenzione della rete ciclabile urbana già esistente e di avvio dei cantieri di quelle già approvate.
• Incentivazione della distribuzione delle merci e della consegna della spesa a domicilio su bicicletta e cargo-bike.
• Incentivazione di veloparcheggi sicuri all'interno di scuole e luoghi di lavoro.
• Ampliamento nelle strade commerciali dei marciapiedi, dove sono troppo stretti per garantire il necessario distanziamento, eliminando eventualmente la sosta automobili o riducendo la carreggiata veicolare.
• Pieno mantenimento delle misure già esistenti come ZTL e soste regolamentate.
• Promozione dello smart work con priorità per i pendolari.
• Campagne mirate capillari di informazione e di sensibilizzazione dei cittadini.
Cogliamo l’occasione di questo appello per rinnovare la nostra piena disponibilità alla collaborazione e al confronto su questi temi con l’Amministrazione Comunale.
Attendiamo un cortese riscontro e porgiamo distinti saluti.
FIAB Alessandria gliamicidellebici, Associazione ALEx, APS Sine Limes, BlogAL, APS Ciclofficina RiCyclo, Legambiente Circolo Val Lemme, Legambiente Ovadese Valli Orba e Stura, Museo ACdB, Pro Natura AL, Possibile Alessandria, Comitato Macchiarossa, Rete Maldaria, Riprenditi Alessandria, UISP Alessandria e Asti.

In allegato:
Quaderno operativo con il Piano di azione d'emergenza per la mobilità urbana post Covid messo a disposizione gratuitamente da Bikenomist

Ultimo aggiornamento Domenica 17 Maggio 2020 22:01
 
Notizie dal Gruppo Operatori Alessandria dell'Università Cattolica PDF Stampa E-mail
Scritto da Paolo Grossholz   
Sabato 16 Maggio 2020 21:33

Il Programma "20e20 - Mezzo secolo di cultura ad Alessandria", promosso nel cinquantenario della presenza ad Alessandria del Centro di cultura dell'Università Cattolica, è in pieno svolgimento, con gli adattamenti resi necessari dalla situazione di pandemia.

Dopo l'evento in live streaming con il prof. Luciano Caimi, dedicato agli anni giovanili di Gianni Rodari (disponibile sulla pagina Facebook del Centro), sono stati pubblicati su YouTube, nell’ambito del progetto “Poesia in Biblioteca”, quattro interventi della prof.ssa Barbara Viscardi dedicati all'opera poetica di Alda Merini.

All’interno del Programma, realizzato con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria e di Guala Dispensing, era prevista l’edizione 2020 del progetto "Sui luoghi di", che dal 2008 propone annualmente una visita guidata sui luoghi di uno scrittore, preceduta e seguita da momenti di approfondimento. Quest’anno era programmata, nel mese di maggio, la visita di Vigevano, luogo di Lucio Mastronardi e del suo "Il maestro di Vigevano".

Rimandando al 2021 l’evento completo, si comunica l'avvenuta pubblicazione sul canale YouTube https://www.youtube.com/channel/UCL0TZvBqoBKVY5Xrdym0oKQ/ e sulla  pagina Facebook del Centro di due interventi della prof.ssa Sylvia Martinotti, introduttivi alla visita stessa e dedicati alla città di Vigevano e alla trilogia di Mastronardi.

 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 1 di 10
bottom

Powered by Staff Informatica - Alessandriascout - CMS: Joomla!.
Designed by: Free Joomla 1.5 Template, web hosting. Valid XHTML and CSS.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information