.

Catechesi... gradita PDF Stampa E-mail
Scritto da Paolo Grossholz   
Mercoledì 28 Ottobre 2015 12:10

Ho ricevuto adesso una email dal grande e simpaticissimo Don Nicolini Romano e ve la copio e incollo tal quale: vale la pena di essere letta ma soprattutto ATTUATA cari fratelli e sorelle capi/capo ed AE Occhiolino
---
CATECHESI GRADITA

Invece che inserire d’autorità ( =all’improvviso) la catechesi nel corso delle attività, propongo di rovesciare il sistema: DAL BRANO BIBLICO FAR DISCENDERE LE ATTIVITA’. Se non si fa così ci sono queste possibili conseguenze: i ragazzi si innervosiscono per dover interrompere i giochi o le attività pratiche; il sacerdote ( se c’è) si innervosisce ( ….è dir poco!) dal momento che vede bene quanto il suo ingresso sia difficilmente motivato.

ESEMPI :

A) Si legge il brano evangelico in cui Gesù rimprovera i farisei per la confusione nel tempio= si giustifica la sistemazione della sede e la rivisitazione delle icone ivi appese.

B) Si legge un brano che parla di una delle cene di Gesù = si fa attività di cucina.

C) Si legge il brano in cui Gesù accoglie la donna proveniente dalla Fenicia=si parla della accoglienza/assistenza agli immigrati.

D) Si legge la pagina del buon samaritano= si fa attività di pronto soccorso.

E) Si legge la pagina in cui Gesù invita a guardare i fiori dei campi= si impara a dare un nome al verde che ci circonda.

F) Si legge una pagina in cui si vede Gesù che prega= si analizza come e quando si prega da soli o in gruppo.

G) Si legge una delle tantissime pagine ambientate sul lago = si impara a conoscere la nautica e lo scautismo nautico. Eccetera.

*** PER ULTERIORI INFORMAZIONI E SUGGERIMENTI= NICOLINI ROMANO – RIMINI- tel. 0541718846 – 339 84 12 017 – Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
bottom


Powered by Staff Informatica - Alessandriascout - CMS: Joomla!.
Designed by: Free Joomla 1.5 Template, web hosting. Valid XHTML and CSS.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information